Tè dalla profumazione “classica” tanto da essere commercializzato con diversi nomi “artistici” e diverse etichette.

Da non confondere con un più tradizionale Sencha alla ciliegia o ai fiori di ciliegio, questa miscela rivela subito all’occhio i petali di rosa, mentre sprigiona un intenso e dolce profumo di ciliegia.

Il gusto è delicatissimo, con il floreale che sovrasta leggermente la nota di fondo della ciliegia.

Perfetto in versione fredda, può essere anche gustato caldo.

Per l’infusione a freddo basterà mettere un paio di cucchiai di foglie in una caraffa di acqua a temperatura ambiente, coprire con il coperchio o della velina e mettere in frigo per un paio d’ore.

Per la versione calda: dosare un cucchiaino di foglie a tazza, acqua ad 80°C per 3 minuti.

In caso voleste farvelo da soli ricordate sempre che frutta e fiori non devono essere trattati e mancando gli aromi “artificiali” il gusto della ciliegia sarà più asprigno (dato dalla frutta) e meno intenso.

Alla miscela potete aggiungere anche i peduncoli delle ciliegie: il loro effetto diuretico aumenterà l’azione benefica e drenante del tè verde.

 

 

2 pensieri su “Tè verde con petali di rosa e ciliegia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...