chun meeUno tra i classici tè verdi cinesi, il Chun Mee viene chiamato “prezioso sopracciglio” dalla sottile e curvata forma che prende la foglia arrotolata a mano.

Prodotto in particolar modo nella provincia di Anhui (famosa per i Monti Huangshan) e nella vicina Jiangxi, questo particolare tè biologico proviene da una piantagione di un’area protetta del Wuyuan.

In Cina è una bevanda associata alla lunga vita così che, a volte, ricorda le persone anziane.

Tè dal gusto pulito, può avere delle sfumature di susina.

E’ da molti consigliato in sostituzione al Gunpowder nella preparazione del tè alla menta.

Si consiglia di usare un cucchiaino di tè per tazza, acqua ad 80°C, di “lavare” per 10 secondi le foglie con acqua calda e poi lasciare in infusione per 30 secondi per delle infusioni multiple o 2 minuti per un’infusione singola.

Provatelo in abbinamento con il pesce alla griglia, la tempura di alici, primi piatti con verdure, salse aromatiche alla senape o alla menta, ma anche con i dolci mediorientali.

8 thoughts on “Chun Mee (biologico)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...