Il giardino Gopaldhara è attraversato da innumerevoli canali ed è uno dei giardini più alti del Darjeeling posizionandosi mediamente a 1800 metri sopra il livello del mare.

Dato l’ambiente e le conseguenti temperature più rigide, il primo raccolto viene posticipato anche di 4-5 settimane rispetto alla media degli altri giardini.

Le foglie secche si presentano quasi del tutto verdi accompagnate da un aroma dolce di frutta e miele.
Il liquore è chiaro, fresco ed erbaceo, con leggere note astringenti e la dolcezza che si percepiva nelle foglie: il gusto rivela le sue note nel tempo, appagando i bevitori più attenti.

Si consiglia di dosare 1 cucchiaino (2,5g) per tazza, acqua a 85°C per 3 minuti.
E’ importante non superare i 5 minuti d’infusione per non ritrovarsi con un liquore amaro ed eccessivamente astringente.

Nel caso si volesse una bevanda fredda si può procedere come sopra e raffreddare con ghiaccio, oppure fare una infusione a freddo ponendo le foglie in una caraffa con acqua a temperatura ambiente, riposando in frigo dalle 2 alle 4 ore (regolarsi secondo il gusto).

8 thoughts on “Darjeeling FF – Gopaldhara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...