Oolong taiwanese della zona di Nantou molto popolare e dall’inconfondibile sentore latteo e burroso.

Il Milky oolong è una varietà recente, sviluppata nel 1981, ibridando le cultivar che di solito vengono usate per il Tie Guan Yin e per il Dong Ding: il risultato è un oolong che esalta al massimo le note dolci del Dong Ding, oltre ad avere una resa superiore e a essere più resistente.
A volte succede che per esaltare al massimo le note lattee il tè venga aromatizzato o profumato per esposizione ai fumi del latte.

Le foglie si presentano di colore chiaro (20% di ossidazione), arrotolate e dall’inconfondibile profumo di latte condensato, mentre dopo essere state infuse si dischiudono divenendo grandi e dalle note floreali.

Si consiglia un cucchiaino per tazza, acqua a 80°C, un brevissimo risciacquo delle foglie e molteplici infusioni da 40 secondi l’una.