Preparare un ottimo tè alla pesca è facile se ci si vuole concedere degli ingredienti di qualità: in questo caso invece di utilizzare come base un tè nero occidentale o un tè verde giapponese, ho voluto infondere un oolong taiwanese che con le sue note naturalmente fruttate e floreali dona un liquore delizioso.

Potete prepararlo a caldo dosando 4 cucchiaini per litro in acqua a 70°C per 4 minuti assieme a una pesca a fettine e senza torsolo.

Il meglio però lo dà freddo: usate la stessa dose, ma mettelo in infusione a temperatura ambiente assieme alla pesca e lasciandolo a macerare per 6 ore in frigo.