Il negroamaro e’ un vitigno autoctono a bacca rossa diffuso soprattutto nel sud della Puglia, in particolare in Salento.

Entra in purezza o più frequentemente in unione con altri vitigni, nella composizione di numerosi e noti vini pugliesi, compresi i rosati.

Vinificato in purezza da’ un vino di colore rosso rubino vivido.

Il profumo e’ intenso e fruttato con riconoscimenti di ciliegia, visciola, more di rovo, un pot-pourri di viola mammola e rosa canina che subito fanno posto a note balsamiche e foxy, terra bagnata, macchia mediterranea, spezie, cacao, vaniglia.

Dotato di media struttura, al gusto esprime un ottimo equilibrio. Abbastanza morbido, attraversato da una spinta di freschezza e caratterizzato da una fitta trama tannica e sottile.

Si sposa molto bene con i maltagliati al ragù di castrato, la zuppa di ceci, le polpette in umido, il polpettone al sugo, lo spezzatino di cavallo, gli arrosticini, gli involtini di interiora alla griglia, le braciole al sugo, il coniglio alla cacciatora, la salsiccia ai ferri.

Un pensiero su “Negroamaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.