Tagliatelle al sugo di sgombro

Un sugo che sa di mare e che non vi farà rimpiangere quello al “tonno in rosso” fatto con la scatoletta.

Lo sgombro è un pesce azzurro molto conosciuto nella cucina tradizionale tanto da avere migliaia di ricette a lui dedicate: la sua carne è compatta e gustosa sia cotta che cruda.

Semplice e veloce questo condimento sarà più semplice se vi farete aiutare dal vostro pescivendolo di fiducia: chiedetegli di ricavare direttamente dal pesce fresco i filetti, in modo che a voi rimarrà solo l’onere di controllare l’eventuale presenza di spine residue.

Per la pasta trovo che le tagliatelle siano fantastiche, ma orientatevi anche su altri formati, magari più fini, per esaltare ancora di più il gusto del sugo.

Abbinate a questo piatto un bicchiere di Sencha freddo, che con le sue note marine esalta il gusto del pesce.

Valeria

DSCN6053

Continua a leggere Tagliatelle al sugo di sgombro

Insalata del Corteggiatore

Quando ho deciso che avrei inserito i broccoli nel menù afrodisiaco di S. Valentino, in molti han storto il naso, ma mi han lasciato fare abituati alle mie stranezze: bene, si sono ricreduti!

La freschezza dell’indivia belga ben si sposa con la forza del gusto dei broccoli e dello sgombro, mentre la citronette alla senape dona un’aromaticità diversa e piccantina.

Anche qui è un tripudio di elementi afrodisiaci, specie per Lui: il broccolo, dall’indubbia forma fallica, le noci e lo sgombro sono ricchi di nutrienti che sostengono e incrementano la produzione degli spermatozoi.

Mi ha divertito molto lavorare sull’uso gergale del termine “broccolo” che può intendere una persona stupida e goffa, ma fa parte anche del verbo “broccolare”, usato per definire l’azione di avvicinamento e tentato abbordaggio di una donna.

La presentazione del piatto è semplice e stratificata, più maschile, con la possibilità di individuare velocemente gli ingredienti.

Se volete trasformare il piatto da intermezzo a un secondo a tutto tondo, sostituite lo sgombro in scatola con quello fresco, magari cotto anch’esso al vapore o in umido.

Gustatelo con una tazza di Chun Mee, tè verde cinese che ben si sposa con l’intensa aromaticità dello sgombro e della citronette.

Alba consiglia in abbinamento un A.A. Kerner, vino bianco dalla vitalità fresco-sapida che sfuma languidamente in ricordi agrumati e di erbe aromatiche.

Valeria

DSCN0310

Continua a leggere Insalata del Corteggiatore