Baccalà in umido con patate e olive nere

“Per malasorte era Venerdì,
e alla locanda non vi era dunque altro cibo
se non qualche trancio di pesce chiamato in
Castiglia Abadexo, e in Andalusia Bacallao…”

(Miguel Cervantes, Don Quijote)

L’esigenza di presentare questo piatto nasce sostanzialmente dalla voglia di un calice di vino rosso.

E’ un’estate romana meno afosa rispetto al solito e l’idea di un secondo di pesce invitante e mediterraneo mi e’ sembrata perfetta da proporre per questo fine settimana.

La ricetta mi e’ stata passata da Rossella, il mese scorso, durante una cena dal sapore appagante che spesso solo il sud riesce a regalare.

Per il vino la scelta invece e’ ricaduta sul Veneto. Si tratta di un Piave Raboso, vino rosso dalla persistenza aromatica, tannini vigorosi e buona acidita’, doti importanti per asciugare l’untuosita’ e la succulenza del piatto.

Valeria invece propone un Ceylon Oliphant Nuwara Eliya, tè verde dalle spiccate doti aromatiche che si legano al baccalà e alle patate, ma lasciando comunque la bocca pulita dall’untuosità.

Alba

Baccalà in umido con patate e olive nere - Foto di Walter Romano
Baccalà in umido con patate e olive nere – Foto di Walter Romano

Continua a leggere Baccalà in umido con patate e olive nere