Fusilli con fiori di zucca, basilico e feta

Maggio non è solo il mese delle rose ma è anche il mese che vede fiorire le zucche e le zucchine!

E infatti coi primi caldi della tarda primavera, i banchi del mercato si accendono dei colori del sole, si colorano dell’arancio gioioso dei fiori di zucca.

Un ingrediente delicato da maneggiare, un fiore che appassisce in fretta e va scelto quando è ancora turgido e dal colore brillante.

Si sposano benissimo coi formaggi a pasta friabile, per questa ragione ho scelto di combinarli con la feta greca, formaggio saporito prodotto per l’80% con latte di pecora e il restante 20% con latte di capra. Una goduria per palati che amano i gusti decisi e la cucina mediterranea.

Consiglio in abbinamento un Ischia Biancolella, vino bianco leggiadro al sorso, fine, dalla sottile e raffinata spinta minerale.

Valeria propone in abbinamento un bicchiere di Long Jing, pregiato tè verde cinese dall’inconfondibile nota di castagna.

Alba

pasta fiori e feta

Continua a leggere Fusilli con fiori di zucca, basilico e feta

Insalata caprese

E’ passato il Ferragosto e mentre in alcune regioni d’Italia il caldo è ancora angosciante, in altre la temperatura serale inizia a sfiorare la frescura autunnale.

Così mentre pensavo alla ricetta da proporre mi sono accorta che non avevamo mai presentato una bella caprese: il must dell’estate italiana!

Beh, forse è perché in fondo non ci vuole una scienza a farla, ma già che ci sono vorrei suggerirvi di utilizzare la mozzarella di bufala e i pomodori “cuore di bue”: il gusto cambia drasticamente!
L’eccellenza delle materie prime nelle preparazioni semplici è la chiave del successo.

Per aumentare il grado di “verde” del piatto ho servito l’insalata su un letto di lattuga e usato sia il basilico fresco che l’origano, ma se proprio siete intolleranti a questo colore potete decidere di usare solo il basilico (rigorosamente fresco).

Abbinate questo piatto a un bicchiere di Darjeeling FF – FTGFOP1 del giardino biologico Monteviot: con le sue note leggermente astringenti e fresche vi sprofonderà su una sdraio con gli occhiali da sole e l’ombra degli alberi.

Alba suggerisce in abbinamento un Ischia Biancolella, vino dalle accattivanti  note agrumate, fresco e con una bella spinta minerale e salina.

Valeria

DSCN4156

Continua a leggere Insalata caprese

Sandwich al cetriolo

La tartina o il tramezzino al cetriolo, servito in forma triangolare, rettangolare o circolare, è un must del rito del tè inglese: se non siete pratici di eleganti sala da tè, sicuramente non vi sarà sfuggito il piattino di piccoli panini bianchi posizionati strategicamente sul tavolino mentre La Signora in Giallo parla o di cui si lamenta l’assenza ne L’Importanza di chiamarsi Ernesto.
Di una semplicità disarmante, il più delle volte si riduce a del pane bianco imburrato con qualche fettina di cetriolo.
La fantasia però è una delle più grandi armi a servizio dell’Universo e il semplice tramezzino si può trasformare in qualcosa di nuovo usando pane diverso, condimenti e spezie particolari o anche soltanto cambiando forma.
Così, mentre pensavo ad un tea party per un bridal shower, è nato questo sandwich a forma di calla: l’impatto evocativo e il gusto vi stupiranno.

Per l’abbinamento ho voluto osare scegliendo un tè di Ceylon proveniente da Uva, la più remota provincia dello Sri Lanka. Il suo sapore aromatico, ma morbido contrasta la dolcezza del formaggio e del cetriolo donando un connubio insolito.

Alba suggerisce in abbinamento un Ischia Biancolella, vino fresco, delicatamente morbido e dalla raffinata spinta di salinità minerale.

Valeria

DSCN5077

Continua a leggere Sandwich al cetriolo