Fusilli con fiori di zucca, basilico e feta

Maggio non è solo il mese delle rose ma è anche il mese che vede fiorire le zucche e le zucchine!

E infatti coi primi caldi della tarda primavera, i banchi del mercato si accendono dei colori del sole, si colorano dell’arancio gioioso dei fiori di zucca.

Un ingrediente delicato da maneggiare, un fiore che appassisce in fretta e va scelto quando è ancora turgido e dal colore brillante.

Si sposano benissimo coi formaggi a pasta friabile, per questa ragione ho scelto di combinarli con la feta greca, formaggio saporito prodotto per l’80% con latte di pecora e il restante 20% con latte di capra. Una goduria per palati che amano i gusti decisi e la cucina mediterranea.

Consiglio in abbinamento un Ischia Biancolella, vino bianco leggiadro al sorso, fine, dalla sottile e raffinata spinta minerale.

Valeria propone in abbinamento un bicchiere di Long Jing, pregiato tè verde cinese dall’inconfondibile nota di castagna.

Alba

pasta fiori e feta

Continua a leggere Fusilli con fiori di zucca, basilico e feta

Prosciutto e fichi con feta e pesto di pistacchi di Bronte

Quest’estate ho soddisfatto il desiderio di fare la circumetnea, un bellissimo giro in treno alle pendici dell’Etna. Dal finestrino è un susseguirsi di vigneti, ginestre, fichi d’india, una natura a tratti arida, colate laviche e un mare cristallino a chiudere il viaggio.

Scesa a Bronte mi sono subito accomodata in una trattoria e ho mangiato un’ottima pasta fresca condita col pesto di pistacchio, un pesto profumato e saporito fatto con l’olio extravergine siciliano, un prodotto d’eccellenza agroalimentare.

Ho voluto proporre il pesto di pistacchi in questa ricetta insieme ai fichi settembrini che grazie al loro delizioso gusto zuccherino si sposano bene con alimenti sapidi come il prosciutto e la feta, creando un contrasto molto interessante.

Potete conservare il pesto in frigo per 3-4 giorni in un barattolo oppure congelarlo.

Propongo in abbinamento un COF Friulano, vino bianco dall’assaggio polposo, morbido, caldo arricchito da una sapidità quasi salina.

Valeria suggerisce un bicchiere di Long Jing, pregiato tè verde cinese dalla caratteristica nota di castagna d’acqua.

Alba

SONY DSC
Prosciutto e fichi con feta e pesto di pistacchi di Bronte

Ingredienti Continua a leggere Prosciutto e fichi con feta e pesto di pistacchi di Bronte

Insalata greca con erbe aromatiche e mandorle

Ecco un piccolo assaggio vacanziero. Una ricetta solare che sa di spiagge, vento, sole, frammenti di ricordi estivi legati ai viaggi nelle isole greche con gli immancabili richiami alla cucina locale.

E’ un piatto immediato e semplicissimo quindi la selezione delle materie prime gioca un ruolo fondamentale.

Quando scelgo i pomodori controllo che abbiano la buccia sottile, una consistenza soda e un bel colore brillante.

I sapori e i profumi dell’olio extra vergine d’oliva variano in funzione della cultivar e della zona d’origine ma in ogni caso l’olio scelto per l’insalata dev’essere eccellente.

La ricetta tradizionale prevede anche le cipolle e le olive nere, sono sapori forti che non sempre incontrano il favore di tutti.

Allora ho pensato di snellire la preparazione arricchendola pero’ con un trito di erbe aromatiche e con le mandorle, cercando formare un contorno in grado di raccogliere in sé diversi gusti e consistenze (la freschezza dei pomodori e del cetriolo, la sapidita’ della feta, la tendenza dolce del peperone, l’aromaticita’ delle erbe, la croccantezza della granella di mandorle).

Porterete in tavola un contorno che si prepara in pochi minuti e che con piccole accortezze ha un gusto molto appagante.

Con questa insalata ho pensato a un calice di Alto Adige Pinot Bianco, vino fresco, sapido, dalla persistenza pulita e gradevole.

Valeria, invece, propone di abbinare a questa fresca insalata un tè freddo fatto con foglie di Kenya GFOP Milima: un modo fresco per riequilibrare i sapori aciduli della preparazione.

Alba

Insalata greca con erbe aromatiche e mandorle - Foto di Walter Romano
Insalata greca con erbe aromatiche e mandorle – Foto di Walter Romano

Continua a leggere Insalata greca con erbe aromatiche e mandorle

Trofie fresche con zucchine, feta e menta

Roma d’estate, il tipico caldo afoso attutito solo dal tramonto.

Ho un balcone dove la sera mi piace indugiare, accendere un cigarillo e rilassarmi con un calice di vino o una birra ghiacciata. E’ tutto ovattato in una dimensione lenta, leggera come la fine di una lunga attesa.

Ora di cena, la voglia di un piatto veloce e fresco.

Una pasta fredda condita con qualcosa che ha il sapore estivo e un profumo forte e aromatico.

Ho pensato di esaltare il connubio “zucchine e menta” con le trofie fresche e la feta, un formaggio molto sapido che ricorda le vacanze zaino in spalla tra le Cicladi.

Ho servito il piatto accompagnato da un calice di Lacryma Christi Bianco, vino dal sorso asciutto, fresco, con una chiosa salina importante.

Valeria, invece, ha pensato ad un tè che esaltasse l’aroma fresco del piatto: il Chun Mee.

Alba

Trofie fresche con zucchine, feta e menta - Foto di Walter Romano
Trofie fresche con zucchine, feta e menta – Foto di Walter Romano

Continua a leggere Trofie fresche con zucchine, feta e menta