L’Hummingbird Cake e i 5 anni di Passioni da Bere

E’ passato un lustro da quando Passioni da Bere ha fatto la sua comparsa nella nostra e, spero, nella vostra vita e cinque anni sono un traguardo da festeggiare con tutti gli onori. Per questo ho deciso di proporvi una torta esageratamente calorica e imponente, che quest’anno compie i suoi 40 anni, e che nella cultura americana è entrata nella tradizione: la Hummingbird Cake.

La ricetta della “torta colibrì” venne inviata nel lontano 1978 alla rivista Southern Living dalla signora L.H. Wiggins (classe 1914) di Greensboro, North Carolina e inserita in una pagina in cui si suggerivano ricette alla banana. Il successo fu esplosivo!

La Hummingbird cake divenne in poco tempo famosa e richiestissima, tanto da diventare un confort food tipico americano: sarà per la dolcissima glassa al burro e formaggio o per gli strati che ricordano molto il banana bread.

Nel tempo la ricetta originale, vera e propria esplosione di calorie, è stata declinata in versioni più leggere e contemporanee, ma per una coerenza storica oggi vi propongo proprio quella della signora Wiggins, con il consiglio di condividerla con più amici possibili, nel vero spirito di un compleanno!

Nel video, originale della rivista, potete vedere il procedimento e il volume degli ingredienti in “cup”, per quanto mi è stato possibile ho tradotto con grammi e millilitri in modo da agevolare chi non dovesse possedere i misurini adatti.

In caso non riusciste a trovare l’estratto di vaniglia, vi consiglio di sostituirlo nella glassa con lo zucchero a velo vanigliato, mentre nella torta potete aggiungere tranquillamente i semi contenuti nel baccello di vaniglia.

Una bella tazza di tè è particolarmente indicata come accompagnamento a questo dolce sontuoso, in particolare vi suggerisco un Dong Ding, tè oolong dalle note di frutta, da infondere più volte durante la degustazione.

Alba suggerisce in abbinamento un A.A. Chardonnay passito, delizioso nettare dai sentori di frutta tropicale, dotato di mineralità salina e freschezza a bilanciare.

Valeria

Ingredienti
per la Torta

  • 240g di farina00
  • 420g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 uova grandi
  • 375ml di olio (io ho usato quello di arachidi)
  • 1,5 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 227g di ananas in scatola: spezzettato e non sgocciolato
  • 3 banane a cubetti
  • 100g di gherigli di noce tritati
  • burro per la tortiera

Glassa al formaggio

  • 250g di formaggio tipo Philadelphia
  • 250g di burro ammorbidito
  • 500g di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Decorazione

  • 100g di gherigli di noce

Preriscaldate il forno a 180°C.

Preparate la torta. Setacciate assieme la farina, lo zucchero, il sale, il bicarbonato e la cannella.

Unitevi le uova e mescolate, facendo assorbire il tutto.

Continuate con l’olio, che trasformerà il vostro impasto in una pastella e continuate con il resto degli ingredienti che andranno perfettamente incorporati.

Dividete il vostro impasto in 3 tortiere ben unte dal diametro di 22cm e cuocete le tre torte per 30-35 minuti o fino a quando uno stecchino infilzato al centro non ne esca asciutto.

Rovesciate le torte su una gratella e fatele raffreddare.

Preparate la glassa.

In una planetaria o con l’ausilio di fruste elettriche lavorate a pomata il formaggio e il burro ammorbidito. A questo punto aggiungete, poco alla volta, lo zucchero e continuando a montare il composto che dovrà risultare liscio.

Montate la torta. Impilate le tre torte intervallandole da un generoso strato di glassa e finite ricoprendo la torta con la glassa rimanente e decorandola con i gherigli di noce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.