Finto sanguinaccio (crema al cioccolato)

A Carnevale si sa ogni scherzo vale. Non me ne vogliano dunque gli integralisti del sanguinaccio, quello vero, quello fatto col sangue di maiale.

Sono cresciuta nell’entroterra rurale molisano quindi ricordo benissimo quel caratteristico retrogusto dolce-acidulo che spalmavo generosamente sulle fette di pane. Lo adoravo e quando il vasetto di terracotta che conservava questa leccornia si svuotava, mi accontentavo della Nutella.

Tutt’oggi considero le creme al cacao spalmabili una misera mistificazione se paragonate al ricordo di quel sapore di casa così lontano nel tempo.

Dal 1992, per motivi di carattere sanitario, sono vietati l’utilizzo e la vendita al pubblico del sangue di maiale quindi quella che vi proporrò oggi è una deliziosa crema al doppio cioccolato dove potete intingere le chiacchere (o “cunchiell” se siete cultori del Molise).

Il sanguinaccio dolce era diffuso anche nelle zone lucane, calabresi e del napoletano. Ne esistono diverse versioni. La più tipica vuole nel composto il vin cotto e le noci spezzettate.

Se la salsa non è destinata ai bambini, aromatizzatela col liquore Strega o se preferite con del rum o del brandy.

Consiglio di abbinare questo dolce al cucchiaio con un Aleatico di Puglia, vino dolce e succoso, con sapidità e verve tannica a conferire equilibrio. Sensuale nei rimandi di cioccolato.

Valeria propone in abbinamento una tazza di Assam Banaspaty, tè nero indiano dalle note maltate e legnose, che ben si abbinano alla aromatizzazione di questa ricca crema.

Alba

finto-sanguinaccio

Ingredienti

  • 500 ml di latte intero
  • 230 grammi di zucchero
  • 30 grammi di amido di mais
  • 75 grammi di cacao amaro
  • 50 grammi di cioccolato fondente
  • una stecca di vaniglia
  • cannella
  • cedro candito (facoltativo)

Versate il latte in un pentolino, aggiungete la cannella e la stecca di vaniglia incisa.

Lasciate scaldare a fiamma bassa per qualche minuto.

Mescolate in un altro pentolino antiaderente il cacao in polvere setacciato, lo zucchero e l’amido.

Versate su questo composto il latte tiepido filtrato e ponete a fuoco dolce mescolando continuamente. Fate addensare, poi aggiungete il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e sempre mescolando fatelo fondere completamente.

A questo punto potreste aggiungere un cucchiaio di liquore e lasciare addensare ancora un po’.

Quando la crema sarà tiepida aggiungete a piacere delle scorzette di cedro candito.

One thought on “Finto sanguinaccio (crema al cioccolato)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...