Tranci di tonno con olive taggiasche e pachino

È partito il conto alla rovescia verso i giorni delle feste natalizie e, come da tradizione, non possono mancare i piatti a base di pesce. Proprio per questa ragione, oggi ho preparato un secondo che non richiede nessuna particolare maestria ma concorre alla sfida dei classici con la sua genuinità mediterranea.

La carne del tonno ha un sapore deciso e una consistenza tonica e compatta, ragione per cui è ottimo anche semplicemente grigliato o preparato in tartare.

In questa ricetta, il sapore del tonno viene esaltato da ingredienti essenziali che ne ingentiliscono il gusto assai intenso.

Tra questi semplici ingredienti, l’oliva taggiasca, eccellenza agroalimentare del Ponente ligure, è un frutto succoso e molto aromatico, un’oliva particolarmente adatta per stuzzicare il palato.

Consiglio in abbinamento un Cirò rosato, vino dal sorso piacevolmente fresco e sapido con una marcata impronta minerale e un finale salmastro e iodato.

Valeria suggerisce un tè verde giapponese prezioso e complesso come il Gyokuro, che con la sua nota dolce ben si accosta al gusto deciso del tonno.

Alba

trancio-di-tonno-con-olive-e-pachino

Ingredienti

  • 2 tranci di tonno fresco
  • 150 grammi di pomodori pachino
  • 50 grammi di olive taggiasche
  • un ciuffo di prezzemolo e basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Con un coltello ben affilato, tagliate il tonno a strisce rettangolari.

Togliete il nocciolo alle olive.

Tagliate in quattro i pomodorini pachino e fateli appassire in padella con un cucchiaio d’olio, uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale e qualche fogliolina di basilico.

Versate un filo d’olio in un’altra padella e scottate i tranci di tonno per 1 minuto a fiamma vivace mescolando bene per ottenere una cottura uniforme, poi regolate di sale.

Durante la rosolatura del tonno, aggiungete le olive taggiasche e i pomodorini.

Abbassate la fiamma, unite il trito di prezzemolo, un giro di pepe e proseguite la cottura per un altro minuto col tegame coperto.

Servite il piatto ben caldo.

2 pensieri su “Tranci di tonno con olive taggiasche e pachino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...