Crostata con la crema di mele

Felice festa di Ogni Santi a tutti e felice 1° Novembre: spero che la notte di Halloween sia stata mostruosamente divertente! 😉

Proprio stanotte sono rientrata (vi lascerò il dubbio se a cavallo di una scopa o dentro un treno) dalla bellissima città di Napoli dove ho assistito al matrimonio dei miei amici Marianna e Tommaso e, oltre al bottino di confetti, in valigia c’era anche un sacchetto di mele Annurca della campagna della madre della sposa. Così ho pensato di proporvi una bella crostata di mele…in cui le mele non si vedono!

La follia di questa torta è che sembra fatta con la crema, ma ha quel gusto in più di mela che ha fatto impazzire il mio ragazzo. Ho ricavato il succo dalle mele usando un estrattore, ma potete benissimo usare una centrifuga o comprare il succo già fatto, e per arrivare al volume di 500ml ho spremuto 2 mele alle quali ho aggiunto il succo di 1 arancia.

Infine quello che sembra uno scherzetto in questo dolcetto ( 😀 ok, ok la smetto!) è l’aggiunta della polvere di senape che sorprendentemente dona alla crostata una nota deliziosa.

Alba consiglia in abbinamento un Trentino Moscato Giallo Passito, vino dolce fruttato, aromatico, fresco di discreta morbidezza.

Valeria

p_20161101_174851_1.jpg

Ingredienti per una crostata da 28cm

per la frolla

  • 300g di farina
  • 200g di burro
  • 100g di zucchero a velo
  • 40g di albume (1 albume grande)
  • mezzo cucchiaino di semi di senape in polvere
  • 1 cucchiaino di aceto di mele (facoltativo)

per la farcia

  • confettura di pere
  • 500ml di succo di mela e arancia
  • 125g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 30g di amido di mais

finitura

  • zucchero a velo

Preparate la frolla. Tagliate il burro a cubetti e amalgamatelo alla farina lavorandolo con la punta delle dita fino a formare una specie di sabbia. Unite lo zucchero, l’albume e la polvere di senape lavorando l’impasto il tempo di incorporare gli ingredienti. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per due ore.

Preparate la crema. Sbattete lo zucchero con i tuorli fino a imbianchire il composto, unitegli l’amido e formate una pastella. Stemperate la pastella con il succo, lavorando il liquido in modo da non formare grumi.
Portate sul fuoco moderato e, sempre mescolando, cuocete per 15 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°C.

Ungete e infarinate una teglia da crostata.

Foderate la teglia uniformemente (anche i bordi) con l’impasto, bucherellate con una forchetta il fondo dell’impasto, ricoprite il tutto con carta da forno e riempite con dei legumi la superficie (servirà a non far “alzare” il fondo).

Infornate per 15 minuti.

Passato il tempo togliete la crosta dal forno, rimuovete la carta e i legumi e spalmate il fondo della crostata con la confettura. Versate la crema nella crostata e infornate per 30-35 minuti.

Passato il tempo i bordi dovranno presentarsi belli dorati.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Servite la crostata con la crema di mela spolverandola di zucchero a velo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...