Farfalle con la ratatouille

L’autunno è appena arrivato e, come al solito, ci sono zone in cui il caldo stenta a lasciare il passo e altre dove già la sera è fresca; così per iniziare a salutare la bella stagione e i suoi ortaggi ho pensato di presentarvi un bel piatto di pasta ricco di verdure: alcuni le chiamano Farfalle primavera, ma a casa mia, sono sempre state “con la ratatouille”, dal tipico piatto ligure e della Costa Azzurra.

Avete presente nel film Ratatouille quando il critico Ego ricorda il piatto di verdure che gli preparava la mamma? Ecco, calcolate lo stesso piatto, cucinato però in modo da essere una salsa di condimento. La ratatouille generalmente finisce la sua cottura in forno, mentre qui il tutto si svolge in pentola. Anche l’aggiunta delle carote non è propriamente ortodossa, ma mia mamma l’ha sempre messe e, se le gradite, qualche foglia di sedano non ci sta per niente male. Ricordate comunque di non esagerare con il pomodoro: non deve prevalere.

Una nota interessante riguarda le zucchine: normalmente in Liguria si usano le zucchine a trombetta, mentre in Francia è facile vedere le zucchine lunghe di Nizza entrambe appartenenti alla specie Cucurbita moschata. Questo tipo di zucche vengono raccolte giovani in modo da essere “zucchine”, ma se lasciate maturare diventano zucche a tutti gli effetti con il tipico gusto dolce e profumato.

Piatto per antonomasia estivo, la ratatouille può essere preparata anche in versione invernale, usando varietà diverse di Cucurbita moschata come la zucca violina di Ferrara, la zucca lunga di Napoli, la zucca Long Island Cheese, la zucca sucrine del Berry o la zucca giapponese e sostituendo melanzane e peperoni con ortaggi di stagione.

Provate ad abbinare questa pasta a un bicchiere di Darjeeling First Flush che con le sue note fresche ed erbacee si sposa con l’ampio assortimento di verdure.

Per queste farfalle al profumo dell’orto, Alba consiglia un Ormeasco di Pornassio Sciac-Trà, vino rosato fresco, discretamente morbido e con una piacevole coda sapida.

Valeria

dscn6209

Ingredienti per 4 persone

  • 320g di pasta formato Farfalle o Strichetti
  • 300g di polpa di pomodoro o pomodori molto maturi
  • 300g di zucchine
  • 300g di melanzane
  • 150g di peperoni rossi e/o gialli
  • 100g di cipolle bianche
  • 100g di carote
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 foglie di basilico
  • timo fresco
  • 60ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Pulire e lavare tutte le verdure: in particolare non sbucciare le zucchine e le melanzane, ma cimandole semplicemente e asportando il picciolo, i filamenti e i semi ai peperoni.

Tenendo separate le verdure:

  • schiacciate l’aglio;
  • tagliate finemente la cipolla con una mandolina (fette da 1mm);
  • tagliate le verdure a “macedonia” (cubetti da 1cm di lato).

Scaldate l’olio in una padella e rosolateci a fuoco dolce, mescolando spesso, le carote e i peperoni; quando saranno dorati, prelevateli con una schiumarola e metteteli da parte. Fate lo stesso con le zucchine e le melanzane. Infine nel fondo rimasto imbiondite la cipolla (ci metterà un attimo), unite le foglioline di timo, alzate la fiamma e versate la polpa di pomodoro. Aggiungete alla salsa tutte le verdure dorate assieme all’aglio schiacciato, se necessario, un mestolo di acqua calda e regolando di sale e pepe.

Coprite e lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 10 minuti o finché le verdure non saranno cotte, ma ancora sode.

Infine aggiungete alla ratatouille il basilico fresco spezzettato.

Cuocete al dente le farfalle, scolatele e saltatele velocemente in padella con il condimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...