Prosciutto e fichi con feta e pesto di pistacchi di Bronte

Quest’estate ho soddisfatto il desiderio di fare la circumetnea, un bellissimo giro in treno alle pendici dell’Etna. Dal finestrino è un susseguirsi di vigneti, ginestre, fichi d’india, una natura a tratti arida, colate laviche e un mare cristallino a chiudere il viaggio.

Scesa a Bronte mi sono subito accomodata in una trattoria e ho mangiato un’ottima pasta fresca condita col pesto di pistacchio, un pesto profumato e saporito fatto con l’olio extravergine siciliano, un prodotto d’eccellenza agroalimentare.

Ho voluto proporre il pesto di pistacchi in questa ricetta insieme ai fichi settembrini che grazie al loro delizioso gusto zuccherino si sposano bene con alimenti sapidi come il prosciutto e la feta, creando un contrasto molto interessante.

Potete conservare il pesto in frigo per 3-4 giorni in un barattolo oppure congelarlo.

Propongo in abbinamento un COF Friulano, vino bianco dall’assaggio polposo, morbido, caldo arricchito da una sapidità quasi salina.

Valeria suggerisce un bicchiere di Long Jing, pregiato tè verde cinese dalla caratteristica nota di castagna d’acqua.

Alba

SONY DSC
Prosciutto e fichi con feta e pesto di pistacchi di Bronte

Ingredienti

  • 100 grammi di prosciutto crudo di Parma
  • 70 grammi di feta
  • 4 fichi maturi
  • un mazzetto di rucola
  • pesto di pistacchi
  • succo di limone
  • olio
  • sale

Ingredienti per il pesto di pistacchi

  • 80 grammi di pistacchi di Bronte
  • 25 grammi di parmigiano grattugiato
  • 10 grammi di pinoli
  • ½ spicchio d’aglio piccolo
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3-4 foglioline di menta o di maggiorana
  • sale
  • pepe

Preparate il pesto di pistacchio.

Sgusciate i pistacchi, privateli delle pellicine più superficiali e versateli in una casseruola con acqua bollente per 3-4 minuti. Scolateli, raccoglieteli in un telo e strofinate per eliminare tutte le pellicine.

Trasferite i pistacchi nel mixer, unite l’aglio, i pinoli, il parmigiano, le foglioline di erbe aromatiche, un pizzico di sale e pepe e infine l’olio. Frullate fino ad ottenere una salsa cremosa.

Lavate e asciugate la rucola. Conditela con olio, sale e succo di limone.

Disponetela a mazzetti su un piatto da portata.

Arrotolate il prosciutto e adagiatelo sulla rucola.

Aprite i fichi a metà e collocateli tra i ciuffi di rucola e prosciutto.

Tagliate a dadini la feta e mettete anch’essa su piatto.

Infine completate col pesto di pistacchio disposto sulla feta con l’aiuto di un cucchiaino.

Un pensiero su “Prosciutto e fichi con feta e pesto di pistacchi di Bronte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...