Torta mousse caprese

Che Pasqua sarebbe senza le uova di cioccolato?

Detto ciò ci si ritrova puntualmente ad affrontare l’annoso problema dello smaltimento di quantità industriali di uova regalate da amici e parenti.

La soluzione-riciclo pensata per questa occasione è una torta caprese, dolce tradizionale napoletano che prende il nome appunto dalla meravigliosa, assolata isola di Capri.

La caprese è perfetta nell’economia di un menù senza glutine perché è priva di farina.

Per renderla ancora più festosa ho deciso di sormontarla con una mousse al cioccolato che,nell’immaginario ad alto tasso glicemico, è senza dubbio una tra le golosità più sognate.

Dunque l’aroma intenso del cioccolato fondente sposa questa spuma cremosa e delicata per deliziare il fine pasto che farà da contraltare alla classica colomba o alla tradizionale pastiera.

Per questa torta voluttuosa consiglio in abbinamento un calice di Sagrantino di Montefalco Passito, vino dolce di avvolgente struttura, dalla splendida freschezza che ben bilancia all’assaggio dolcezza e alcolicità.

Valeria propone invece di finire questo menù pasquale con una tazza di Yunnan d’Or, pregiato tè rosso cinese che esalta il gusto intenso del cioccolato.

Alba

SONY DSC

Ingredienti per la base della torta

  • 130 grammi di cioccolato fondente
  • 120 grammi di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 70 grammi di mandorle spellate
  • 100 grammi di burro
  • 30 grammi di amido di mais

Ingredienti per la mousse

  • 150 grammi di cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 40 grammi di burro
  • 40 grammi di zucchero

Ingredienti per decorare

  • 10 grammi di mandorle a lamelle

Preparate la mousse. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e poi aggiungete il burro a pezzetti. Lasciate intiepidire e unite i tuorli montati con lo zucchero.

Montate a neve fermissima anche gli albumi e incorporateli delicatamente con una spatola dall’alto al basso. Coprite la mousse con una pellicola trasparente e fatela raffreddare in frigo per almeno 2 ore.

Preriscaldate il forno.

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, quindi aggiungete il burro a pezzettini. Mescolate per amalgamare bene.

Riducete le mandorle in polvere e mescolatele all’amido di mais.

Separate gli albumi dai tuorli e montate quest’ultimi nella planetaria con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unite ai tuorli il cioccolato fuso e poi la farina di mandorle. Mescolate con cura.

Montate a neve ben ferma gli albumi e uniteli al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarli.

Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e foderate una tortiera da 22 cm di diametro.

Versate l’impasto e infornate a 180° per 30 minuti, lasciando appena umido l’interno della torta, quindi sfornate e aspettate che si raffreddi.

Trasferite la mousse sulla torta magari aiutandovi con una spatola e decorate con le restanti mandorle sminuzzate al coltello.

Un pensiero su “Torta mousse caprese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...