Torretta dolce alla crema di ricotta e mascarpone con amarene sciroppate

Ci sono due cose in particolare che mi evocano la festa del papà.
La prima sono le amarene sciroppate che si ergono sulla cima delle zeppole alla crema (le zeppole di san Giuseppe appunto) sovrastandole di una lucida, allettante promessa di gusto.
L’altra è l’abitudine tutta mia di fare merenda con la ricotta zuccherata, una pausa di dolcezza che spesso condividevo proprio con mio padre.
Dalla sintesi di queste memorie ho tratto la ricetta per questo atteso 19 marzo.
Si tratta di un’invitante merenda composta da tre soffici strati di pasta biscotto alla cannella farciti con una golosa crema al formaggio dolce e guarnita con le amarene sciroppate.
La pasta biscotto è una base morbida e sottile dalla consistenza elastica. Il procedimento per realizzarla non solo è semplice e veloce ma necessita anche di pochi minuti di cottura al forno.
La crema di formaggio ha solitamente una nota acidula che qui ho stemperato con lo zucchero a velo aromatizzato con la vanillina e la presenza massiccia di panna montata.

Propongo in abbinamento un Aleatico di Puglia, vino dolce, morbido, fresco e di elegante tannicità.

Valeria consiglia una tazza di Ceylon, tè che ben si abbina alla sottile acidità delle amarene e alla cremosità della panna.

Alba

wp-1458410858218.jpeg

Ingredienti per la pasta biscotto

100 grammi di farina manitoba
90 grammi di zucchero
10 grammi di miele
3 uova
un cucchiaino raso di cannella
un pizzico di sale

Ingredienti per la crema di formaggio

150 ml di panna fresca
100 grammi di ricotta
100 grammi di mascarpone
25 grammi di zucchero a velo
½ bustina di vanillina

Ingredienti per la guarnizione

amarene sciroppate

Per preparare la pasta biscotto sbattete nella planetaria i tuorli con lo zucchero, il miele e la cannella per circa 10 minuti, finché non diventino chiari e spumosi.
Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale ed uniteli delicatamente ai tuorli con un movimento lento dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Quindi aggiungete la farina setacciata incorporandola delicatamente con l’aiuto di una spatola.
Stendete l’impasto su un foglio di carta forno posto su una leccarda e livellatelo.
Infornate in forno già caldo a 180° per 9 minuti avendo l’accortezza di non aprire mai il forno!
Sfornate la pasta e toglietela dalla leccarda poggiandola con tutta la carta forno su un piano.
Lasciatela raffreddare completamente.
Per preparare la crema di formaggio lavorate in una terrina la ricotta e il mascarpone fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Unite anche lo zucchero a velo e la vanillina, mescolate e incorporateli bene.
Montate la panna (ben fredda di frigo) e unitela ai formaggi fino ad ottenere una crema soffice che conserverete in frigo fino al momento dell’utilizzo.
Tagliate la pasta biscotto con un coppapasta ottenendo tre cerchi e farcite ogni strato con la crema al formaggio aiutandovi con una sac à poche.
Guarnite l’ultimo strato con delle amarene sciroppate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...