Torta di crepe al miele di rosmarino

A volte per avere un dolce appagante e che piace veramente a tutti non bisogna essere pasticceri d’alta scuola, né utilizzare tecniche assurde, ma accostare sapori di ingredienti di ottima qualità.

In un cenone come quello di Capodanno si arriva sempre al momento dei dolci con la voglia di strafare, ma poi la volontà cede alla stanchezza e alle portate precedenti.
In questo menù così abbiamo pensato di proporvi un dolce che facesse da trait d’union tra le portate salate e quelle spiccatamente dolci come un croccante alle mandorle e il pandoro farcito di crema al cioccolato.

La torta che vi propongo oggi prende spunto dalla Millefoglie, ma la sfoglia è sostituita dalle crespelle, che donano sapore e morbidezza al dolce e la crema pasticcera da una fresca crema alla ricotta.

Ingrediente fondamentale è un buon miele di rosmarino: a differenza di altri mieli non è stucchevole nella sua dolcezza, è finemente aromatico, quasi salmastro nella sua freschezza, perfetto anche nell’esaltare l’uso del latte e della ricotta di capra.

Se non doveste trovare i latticini di capra, quelli di pecora andranno benissimo, mentre se siete così fortunati da poter disporre del miele di lavanda, il mio consiglio è di provare la ricetta con quello: la torta assumerà un gusto improvvisamente natalizio e provenzale.

Aspettare il nuovo anno con una tazza di tè non sarà tipico delle nostre parti, ma se decideste di festeggiare così, allora il mio consiglio è di puntare su un tè di ottima qualità e che incontri in pieno i vostri gusti: così potreste scegliere un nobile Longjing tra i tè verdi cinesi, o magari un delicatissimo Bai Mu Dan, tè bianco che vi donerà subito pace per i vostri buoni propositi oppure una tazza di Bao Zhong uno dei 10 migliori tè di Taiwan, che con le sue note spiccatamente floreali si abbinerà bene a questa torta di crespelle.

Alba propone in abbinamento un Recioto di Soave, vino dolce e intenso anche nei profumi. Vellutato nel gusto ma pulito e fresco.

Valeria

DSCN5315

Ingredienti per 6 persone

per le crepe

  • 3 uova grandi
  • 250g di farina 00
  • 500ml di latte di capra
  • 40g di olio extravergine di oliva (+ extra per ungere la piastra)
  • 50g di zucchero
  • 1 pizzico di sale

per la farcia

  • 200g di ricotta di capra
  • 250ml di panna da montare fredda di frigo
  • 3 cucchiai di miele di rosmarino (o più)

Utilizzando gli ingredienti soprascritti e la tecnica descritta QUI, preparate una pila di crespelle dal diametro di circa 18-20cm (per avere un lavoro eccellente trovate un padellino o una piccola piastra con il fondo di quel diametro).

Preparare la farcia.
Se la ricotta presenta del siero, mettetela a scolare per qualche minuto in un grosso colino, in modo da avere un ingrediente il meno acquoso possibile.
Con le fruste o la planetaria montate la panna ben ferma.
In una ciotola lavorate con una forchetta la ricotta scolata, fino a farla sembrare una crema.
Aggiungete 2 cucchiai di miele e amalgamate sempre con la forchetta.
Con una paletta unite anche la panna montata, lavorando dal basso verso l’alto per non smontare troppo il composto.
Assaggiate e, in caso, regolate di miele.

Montate il dolce.
Nel piatto di portata posizionate una crespella, velatela con 1-2 cucchiai di farcia e ricopritela con un’altra crespella: continuate ad alternare farcitura e crespelle fino a finirle. L’ultima crespella dovrà rimanere senza crema.

Fate colare sulla cima della torta un cucchiaio di miele, decorate con un rametto di rosmarino e servite.

In caso non potreste servire subito la torta, conservatela in frigo e toglietela circa mezz’ora prima del servizio.

Un pensiero su “Torta di crepe al miele di rosmarino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.