Sformato di zucca e fagioli bianchi alla grappa

La zucca è uno degli ingredienti principe dei menù di Halloween sia per la sua simbologia sia perché è di stagione.
In questa prima ricetta per iniziare il nostro menù vegetariano, la zucca si trasforma in un invitante e saporito sformato dalle note aromatiche che mi ricordano il ponente ligure e le sue paste fritte, ma con una sferzata data dalla grappa.

Accompagnate questi quadratini di sformato ad una tazza di Darjeeling G.F.O.P., che con le sue note leggermente astringenti ben contrasta la dolcezza del piatto.
Alba consiglia un Colli Berici Garganega, vino bianco fresco, minerale, dal piacevole retrogusto ammandorlato.

Valeria

wpid-p_20151023_143454_df_1.jpg

Ingredienti per 6 persone:

  • 1kg di zucca
  • 350g di fagioli bianchi di Spagna (freschi o in scatola)
  • 3 uova
  • 140g di formaggio pecorino grattugiato
  • 120g di ricotta di pecora
  • 1 mazzolino di prezzemolo
  • 1-2 spicchi di aglio
  • timo
  • maggiorana
  • sale
  • 1 bicchierino di grappa
  • pepe o peperoncino a gusto

Preriscaldate il forno a 180°C.
Lavate la zucca e praticate dei tagli profondi sulla superficie che fungeranno da camino.
Posizionate la zucca su una placca rivestita di carta da forno e infornare per 1 ora o fino a quando la buccia sia diventata tenera (un coltello deve affondare facilmente).
Sfornatela e lasciatela raffreddare.
Cuocete i fagioli in abbondante acqua o, se usate quelli in scatola, sciacquateli dall’acqua di governo.
Riducete metà dei fagioli in purea e conservate l’altra metà.
Delicatamente asportare la buccia, i semi e i filamenti interni, salvando la polpa cotta.
Preriscaldate il forno a 200°C.
Versate la polpa in una ciotola, spezzettatela con una forchetta e amalgamatela con la purea di fagioli, i formaggi, la grappa e le erbe aromatiche tritate.
Infine unite le uova, i fagioli tenuti da parte e insaporite con pepe e sale.
Amalgamate delicatamente in modo che i fagioli rimangano il più possibile interi.
Ungete con abbondante olio di oliva una teglia dai bordi alti e versatevi il composto livellandolo.
Infornate per 20 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e continuate la cottura finché non si siano formate delle piccole crepe in superficie.
Potete servire lo sformato di zucca sia caldo che tiepido.

2 pensieri su “Sformato di zucca e fagioli bianchi alla grappa

  1. Pingback: Passioni da Bere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...