Spezzatino agrodolce alle pere Conference

Questa è una ricetta  dal forte sapore mediorientale con le sue spezie e il suo contrasto agrodolce: il miele invade la bocca e se non fosse per la carne si potrebbe pensare a un dolce, invece che a un piatto forte. Il consiglio è di abbinare questa meraviglia a una porzione di cereali come del buon riso in bianco, del couscous o del bulgur.

Le pere conference aiutano con la loro aromaticità e la loro polpa compatta non si sfalda in cottura, mentre il liquore di agrumi lascia sulla carne un gusto mediterraneo che trasporta ancora di più sulle coste del sud.

Infine un tocco nordico dato dalla particolarità dell’aceto di pere, che in caso non riusciste a trovarlo può essere sostituito da quello di mele o da un bianco leggero.

Se volete continuare l’esperienza olfattiva e gustativa orientaleggiante il mio consiglio è di abbinare a questo piatto una tazza di Rose Pouchong, tè con boccioli e petali di rosa, che aggiunge esoticità al piatto.

Alba consiglia in abbinamento un COF Merlot, vino rosso dal sorso morbido, giusta freschezza, sottile sapidità e tannini gentili.

Valeria

DSCN4836

Ingredienti

  • 500g di polpa di manzo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cipolla tagliata in 8
  • 80g di miele
  • 1Kg di pere conference
  • 2 cucchiai di Cointreau
  • 2 cucchiai di aceto di pere
  • 1 bicchiere di acqua
  • sale
  • pepe bianco macinato fresco

Tagliate a spezzatino la polpa di manzo, sciacquatela, asciugatela su carta da cucina e fatela marinare a secco con la cannella, la vaniglia, il sale e il pepe per circa mezz’ora.

Lavate, sbucciate e togliete il torsolo alle pere, infine tagliatele in circa 8 parti. Irroratele di miele.

Passato il tempo scaldate in una casseruola l’olio e rosolate la cipolla e la carne (insaporita con le sue spezie) da tutti i lati in modo da sigillare i succhi al suo interno.

Quando la carne sarà bella rosolata, sfumate con il Cointreau, e aggiungete le pere al miele.

Mescolate con cura in modo che la carne venga imbevuta di miele, aggiungete un bicchiere di acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa.

Circa 10 minuti prima della fine della cottura, scoperchiate, alzate la fiamma, aggiungete l’aceto e fate ridurre la salsa.

Ottimo accompagnato da riso, couscous o bulgur.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...