Sformatini di grano con salsa di cipolle rosse

I cereali si prestano a ricette nutrizionalmente ricche ed equilibrate. Riso, orzo e farro ormai compaiono sempre più spesso in tavola per arricchire le scelte alimentari non solo in termini di salute ma anche di gusto.

Il grano, ricco di vitamina E, niacina e fosforo è un vero e proprio rivitalizzante.

Il piatto di oggi ha un’impronta primaverile e il profumo di menta dà quel tocco di delicatezza che unito alla salsa agrodolce disegna un quadro aromatico accattivante.

Suggerisco di servire questi sformatini con un Colli Berici Garganega, vino bianco fresco dotato di una buona spinta sapida e un finale delicatamente amarognolo.

Valeria propone in abbinamento una tazza di Chun Mee, tè verde cinese che ben contrasta la tendenza dolce del piatto.

Alba

sformatini di grano con salsa di cipolle rosse
sformatini di grano con salsa di cipolle rosse

Ingredienti (per 6 sformatini)

  • 200 grammi di grano precotto a vapore
  • 200 grammi di zucchine romane
  • 100 grammi di piselli
  • 1 scalogno
  • foglie di menta
  • 40 grammi di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • una noce di burro
  • pangrattato
  • sale
  • pepe

Ingredienti per la salsa

  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 20 grammi di burro
  • 100 ml di vino rosso
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

Cuocete il grano in abbondante acqua salata per 10 minuti.

Scolate bene e tenetelo da parte.

Nel frattempo affettate lo scalogno, tagliate le zucchine a julienne, lavate le foglie di menta.

In una padella fate scaldare l’olio, unite lo scalogno e lasciatelo appassire.

Aggiungete anche le zucchine, i piselli e qualche foglia di menta.

Salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa 15 minuti.

Versate le verdure nel grano, mescolate bene e mantecate con una noce di burro e 30 grammi di parmigiano.

Ungete con del burro gli stampini e spolverizzateli con un mix di pangrattato e parmigiano rimasto.

Suddividevi il grano condito e compattate col dorso di un cucchiaio.

Infornate gli stampini per 10 minuti a 180°.

Preparate intanto la salsa.

Affettate la cipolla, rosolatela in una casseruola col burro.

Aggiungete lo zucchero e mescolate per un paio di minuti.

Versate il vino e lasciate asciugare la preparazione fino alla consistenza desiderata.

Sfornate gli stampini e capovolgeteli delicatamente su un piatto da portata.

Serviteli caldi accompagnati dalla salsa di cipolle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.