Bocconcini di pollo al curry con riso pilaf

La pianta del curry cresce in Sri Lanka ed è impiegata per profumare diversi piatti. Tuttavia quella che viene usata nelle cucine di tutto il mondo, non è una singola spezia ma una sapiente miscela di coriandolo e cumino, curcuma e peperoncino, zenzero e pepe…
Polverine che sfumano dal giallo al rosso, a volte delicate per accompagnare verdure e riso, altre volte più forti per dare carattere alle carni. Altre ancora per un tocco raffinato ed aromatico a crostacei e pesci ma anche a frutta esotica come il mango o il cocco.
A questo trionfo di profumi ho voluto aggiungere qualche bacca di cardamomo nella cottura del riso pilaf. Il cardamomo ricorda lo zenzero, con le sue note fresche e pungenti.
Ho scelto il riso basmati dai chicchi affusolati che si sgranano facilmente e sono perfetti con le ricette speziate di ispirazione asiatica.
Suggerisco in abbinamento un COF Pinot grigio, vino bianco morbido, di buona freschezza e piacevole sapidità che ben si presta a piatti con note speziate e aromatiche.
Valeria, invece, propone una tazza tiepida di Darjeeling SF – FTGFOP1 – Makaibari (BIO), tè nero che racchiude la forza dell’estate indiana.
Alba
curry2

Ingredienti
  • riso pilaf
  • 500 gr di petto di pollo
  • 400 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di curry
  • una grattugiata di zenzero
  • 1/2 cipolla
  • 1 mela annurca
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale
Preparate il riso pilaf come indicato nella ricetta del “Martedì for Dummies”, arricchendo la preparazione con qualche bacca di cardamomo per rendere il tutto più profumato.
Tagliate il pollo con un coltello affilato e ricavatene dei bocconcini.
Passate i bocconcini nella farina mescolata con il curry.
Fate soffriggere in un filo d’olio la cipolla affettata e la mela tagliata a pezzetti.
Unite al soffritto i bocconcini di pollo che farete rosolare per bene aiutandovi con un cucchiaio di legno. Aggiungete un pizzico di sale e una grattatina di zenzero.
Quando il pollo sarà rosolato uniformemente versate il latte di cocco e proseguite la cottura per circa 20 minuti, il tempo necessario per far addensare la salsina.
Servite ben caldo con accanto il profumato riso pilaf.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...