Melanzane alla menta con tzatziki

Voglia di stare comoda in un camicione di lino, di tornare dalla spiaggia coi piedi ancora sporchi di sabbia e raccogliere le erbe aromatiche nell’orto per preparare qualcosa di fresco e conviviale.

Purtroppo sono ancora a Roma e nonostante sia agosto, sono riuscita a non farmi mancare la febbre alta e il mal di gola. Come si dice, il mio karma mi deve delle scuse.

Ma sognare davvero non costa nulla e preparare questa grigliata di melanzane di ispirazione greca equivale per me oggi a far scorrere tra una mano e l’altra un pugno di sabbia di Elafonissi.

Propongo in abbinamento un Alto Adige Pinot Bianco, vino piacevolmente fresco, minerale, sapido, dalle piacevoli note fruttate.

Per la sua stupenda aromaticità e la vellutata consistenza della salsa, Valeria consiglia di provare questo piatto con una tazza di Chun Mee.

Alba

Melanzane alla menta con tzatziki
Melanzane alla menta con tzatziki

Ingredienti per lo tzatziki

  • 340 grammi di yogurt greco bianco
  • 1 cetriolo piccolo
  • ½ spicchio d’aglio schiacciato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di aceto o di succo di limone
  • sale

Ingredienti per le melanzane

  • 2 melanzane tonde
  • qualche fogliolina di menta
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino in polvere
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparate lo tzatziki.

Lavate e grattugiate il cetriolo con una grattugia dai buchi sottili e riponete la polpa ottenuta in uno scolapasta adagiato su una ciotola, salate. Trascorsi 30 minuti, strizzatelo col dorso di un cucchiaio in modo da fargli rilasciare tutta l’acqua di vegetazione possibile.

Trasferite la polpa in una ciotola capiente, aggiungete lo yogurt, l’aglio sminuzzato finemente (o schiacciato), l’olio extravergine di oliva, il succo di limone e un pizzico di sale.

Lavorate per un paio di minuti con una frusta fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

Incidete la polpa con dei tagli piuttosto profondi e inserite all’interno di ciascuna incisione l’aglio tagliato a lamelle sottili e qualche fogliolina di menta spezzettata.

Cuocete le melanzane sulla griglia calda per circa 4 minuti per lato (aspettate che si stacchino dalla griglia), salatele e irroratele con un filo di olio a fine cottura.

Trasferitele su un piatto da portata e insaporitele col peperoncino.

Potreste guarnire lo tzatziki e le melanzane con rametti di aneto, foglioline di menta, anelli di peperoncino oppure olive nere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.