Friggitelli ripieni alla caprese

Dopo il successo dei cliccatissimi friggitelli coi pomodorini proposti la scorsa estate, ho pensato di riproporre quello stesso stuzzicante sapore in un’altra versione che invita a spingersi a sud e a scendere in spiaggia.

Da un peperoncino verde non ci si aspetta tanta dolcezza e invece si resta meravigliosamente rapiti al primo assaggio.

Li ho farciti con gli ingredienti di una fresca insalata caprese che profuma di basilico e origano.

Sono deliziosi anche freddi perché se preparati in anticipo le componenti del ripieno si legano in un intreccio di gusto perfetto e irresistibile.

Per semplificarvi la vita vi consiglio di scegliere dei friggitelli il più dritti possibile perché molto più semplici da riempire.

Suggerisco in abbinamento un Locorotondo, vino bianco delicatamente morbido, immediato, fresco e con accenni sapidi.

Valeria invece propone un Ceylon Watawala BIO Verde: versione “green” del più conosciuto Ceylon, esalta la dolcezza del peperone ed asciuga la bocca dall’untuosità della cottura.

Alba

friggitelli ripieni alla caprese
friggitelli ripieni alla caprese

Ingredienti

  • 16 friggitelli piuttosto dritti
  • 100 grammi di fiordilatte
  • 200 grammi di pomodori ciliegino
  • 3 fette di pane
  • 6 olive nere
  • basilico
  • origano
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Tagliate le estremità dei friggitelli dalla parte del picciolo, scavate via i semi e i filamenti bianchi con l’aiuto di un coltellino. Tenete da parte le calotte.

Scaldate un paio di cucchiai d’olio in una padella con uno spicchio d’aglio schiacciato. Versate i pomodorini tagliati a pezzetti, salate e pepate leggermente e lasciate cuocere per un paio di minuti.

Aggiungete la mollica di pane sbriciolata, le olive che avrete denocciolato, un pizzico di origano e qualche fogliolina di basilico. Togliete l’aglio e amalgamate bene gli ingredienti lasciando insaporire qualche altro minuto a fiamma bassa. Terminata la cottura tagliate tutto finemente al coltello e aggiungete la mozzarella sfilacciata a mano.

Farcite i friggitelli col composto facendo attenzione a non metterne troppo per evitare che fuoriesca in cottura. Chiudeteli con le calotte.

Cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti dopo averli salati e irrorati con un filo d’olio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...