Petto di pollo al pepe rosa con salsa di mele allo zenzero

Questo è un piatto furbo, sensoriale fatto apposta per improvvisare una cenetta veloce e dall’aria intrigante. Un piatto per due. Un piatto pensato per il mio assaggiatore preferito.

Pepe rosa, zenzero e cannella sono spezie intense, penetranti che a volte ritroviamo accennati nelle note olfattive di molti vini.

Ci portano lontano, nella sensualità di un tropico caldo, dall’umidità soffocante.

Il pepe rosa si ottiene da una pianta diversa dal Peper nigrum (quella da dove derivano il pepe verde, bianco e nero). Ha le bacche di un bellissimo colore corallo e, rispetto agli altri pepi, è più aromatico che piccante.

La cannella arriva dallo Sri Lanka. Nelle giornate particolarmente umide la corteccia degli alberi ancora giovani viene intagliata, arrotolata e messa ad essiccare per dare anima a dessert e frutti di ogni tipo, ma anche per esaltare piatti a base di riso, carni bianche e crostacei.

Infine lo zenzero, dall’inconfondibile speziatura vivace che grattugiato fresco regala alle preparazioni un delicato aroma di limone.

Se a tutto questo aggiungete una mela, una bella, croccante, profumata mela renetta, uno dei simboli per eccellenza di femminilità e bellezza, i giochi sono fatti.

Non vi resta che scegliere la bottiglia giusta per lasciarvi andare alla solita leggerezza complice di un’intesa perfetta.

Vi consiglio in abbinamento un COF Pinot grigio, vino bianco morbido dotato di buona freschezza e invogliante sapidità che ben accompagna questo piatto dalla forte connotazione speziata e aromatica.

Valeria invece suggerisce di abbinare questo piatto ad un Darjeeling Castleton, un second flush che si sposa perfettamente con le spezie e con il gusto agrodolce del pollo.

Alba

P1040232

Ingredienti per 2 persone

  • 300 grammi di petto di pollo
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaino di capperi sotto sale
  • pepe rosa in grani
  • sale fino rosa
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 mela renetta
  • 1 pizzico di zenzero fresco
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zucchero

Sbucciate la mela, privatela del torsolo (ho depennato dalla mia wish list di cose di cucina il levatorsolo dopo averlo ricevuto in regalo… grazie Vera!) e tagliatela a fettine.

Mettetela in una casseruola con lo zucchero di canna, la cannella, una grattatina di zenzero fresco e ½ bicchiere d’acqua scarso. Mescolate bene e lasciate cuocere per 10 minuti.

Scolate per eliminare l’acqua residua e frullate riducendo la mela in purea.

Tenete la salsina da parte.

Pelate la cipolla e affettatela a rondelle.

Lasciatela rosolare in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale per un paio di minuti.

Adagiate in padella i petti di pollo e fateli dorare da entrambi i lati.

Insaporite con un pizzico di sale rosa, qualche grano di pepe rosa schiacciato e i capperi ben sciacquati e sminuzzati.

Proseguite la cottura rigirando la carne fino a rosolarla ben bene.

Disponete il petto di pollo ben caldo in un piatto da portata, adagiatevi sopra la cipolla e servite con la purea di mela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.