Mozzarella di bufala in carrozza con sformatini di pomodoro e basilico

Pane, pomodoro, mozzarella e basilico: benvenuti al sud.

La mozzarella di bufala in carrozza è una deliziosa frittura che appartiene alla tradizione gastronomica campana, una ghiottoneria.

È praticamente impossibile resistere a questi fagottini caldissimi in cui la mozzarella filante si adagia sul una fetta di pane fritto intinto nell’uovo.

Solitamente viene servita come antipasto ma ho scelto di darle l’importanza che merita e l’ho elevata a portata principale accompagnandola con uno sformatino fresco e profumato di pomodori e basilico.

Gli sformatini sono buonissimi anche freddi, quindi possono essere preparati con largo anticipo.

Per la mozzarella in carrozza ho usato il pancarré ma potreste adoperare anche delle fettine di pane casareccio avendo però l’accortezza di lasciarlo a bagno nel composto di uova per qualche istante in più.

Accompagnate il tutto con le bollicine di un Franciacorta Brut, spumante dall’assaggio accattivante, piacevolmente fresco, vellutato e persistente.

Valeria invece rompe gli schemi e propone un tè dolce da bere freddo, il Mount Huang, le cui leggere note di gelsomino si sposano bene con la mozzarella e le verdure.

Alba

Mozzarella di bufala in carrozza con sformatini di pomodoro e basilico - Foto di Walter Romano
Mozzarella di bufala in carrozza con sformatini di pomodoro e basilico – Foto di Walter Romano

Ingredienti per la mozzarella in carrozza

  • 400 grammi di mozzarella di bufala
  • 12 fette di pancarré
  • farina
  • 3 uova
  • 70 ml di latte
  • sale
  • olio di arachidi

Ingredienti per gli sformatini

  • 6 pomodori rossi sodi
  • 200 grammi di robiola
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato + altro per spolverizzare gli stampini
  • un mazzetto di basilico fresco
  • burro
  • sale

Preparate gli sformatini.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata in una pentola e scottate i pomodori per un paio di minuti.

Passateli sotto l’acqua corrente fredda e spellateli con un coltello.

Tagliateli a pezzetti.

Versate nel bicchiere del mixer 2/3 dei dadini di pomodoro, un pizzico di sale, la robiola, il parmigiano, il pangrattato, l’uovo e le foglioline di basilico.

Frullate bene fino a rendere il composto cremoso.

Unite al composto i dadini di pomodori rimasti.

Imburrate degli stampini da muffin e spolverizzateli di pangrattato eliminando bene l’eccesso.

Versate il composto negli stampini e metteteli in forno preriscaldato a 180°.

Fate cuocere per circa 40 minuti.

Lasciate intiepidite e sformate delicatamente.

Preparate la mozzarella in carrozza.

Pareggiate i bordi delle fette di pancarré per eliminare la crosta esterna, poi tagliatele a metà ricavandone dei rettangoli tutti uguali.

Tagliate la mozzarella a fette spesse 1 cm, distribuitela su metà dei rettangoli di pane e poi chiudete con gli altri rettangoli rimasti. Premete bene sui bordi per evitare che la mozzarella fuoriesca.

Per sigillare i bordi inumidite leggermente ogni lato intingendolo velocemente di taglio in un piatto colmo di latte e passatelo successivamente nella farina.

In una terrina battete le uova intere con il latte rimasto e un pizzico di sale.

Inzuppate bene i tramezzini e metteteli da parte.

Intanto portate abbondante olio di arachidi a temperatura (180°).

Friggeteli per circa 2-3 minuti, quindi voltateli e cuoceteli finché saranno dorati anche dall’altro lato.

Appoggiateli su carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

Servite la mozzarella in carrozza ben calda accompagnata da uno sformatino al pomodoro.

Un pensiero su “Mozzarella di bufala in carrozza con sformatini di pomodoro e basilico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...