Torta al Limone di Verdure dolci

“Molta gente mangia più con la fantasia che col palato e però guardatevi sempre dal nominare, almeno finché non siano già mangiati e digeriti, que’ cibi che sono in generale tenuti a vile per la sola ragione che costano poco o racchiudono in sé un’idea che può destar ripugnanza; ma che poi, ben cucinati o in qualche maniera manipolati, riescono buoni e gustosi.”
(Pellegrino Artusi parlando della Torta di Patate)

In effetti questa torta nasce da ingredienti che molti non considerano degni di un dolce ed io, che amo le sfide, ho voluto aggravare la situazione eliminando uno dei capisaldi della pasticceria: il burro.

Non contenendo nessun tipo di latticino questa delizia è adatta anche a chi soffre di intolleranza al latte o a chi preferisce limitare l’assunzione di grassi.

Le verdure scelte sono tutte a tendenza dolce e già usate in torte famose, il vantaggio di averle insieme è la possibilità di non sprecare nulla della preparazione: infatti l’acqua di cottura rimasta potrà essere salata e aromatizzata con cipolla e sedano, trasformandosi in un eccellente brodo vegetale per le altre vostre ricette o per una minestra riscaldante.

L’interno rimarrà piacevolmente umido e compatto, ma cotto al punto giusto, con sprazzi croccanti dati dalle noci, mentre il gusto vi stupirà per il suo aroma di limone su un fondo di dolcezza.

A questa torta ho voluto abbinare un classico della prima colazione l’English Breakfast, magari addizionato di zucchero e limone, come riprova che anche nelle cose più comuni si trova il piacere.

Alba propone in abbinamento un Albana di Romagna passito, vino dolce, sostenuto da una buona freschezza e da una vena sapida minerale.

Valeria

torta di verdure dolciIngredienti:

  • 250g netti di carote
  • 250g netti di zucca
  • 125g netti di patate
  • 3 uova
  • 250g di zucchero di canna
  • 125g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 30g di uvetta
  • 50g di noci sgusciate
  • la scorza e il succo di un limone
  • zucchero a velo vanigliato

Pelate e lavate sia le carote che le patate. Togliete la scorza dura e i filamenti interni alla zucca e lavate anch’essa.

Cuocete a vapore o lessate le verdure tagliate in grandi pezzi, senza aggiungere nulla all’acqua.
Quando saranno tenere, scolatele e riducetele in purea con una forchetta od utilizzando un passino.

Lasciate raffreddare.

Ammollate l’uvetta in poca acqua tiepida.

In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero di canna, il lievito, le spezie, la scorza grattugiata del limone e l’uvetta scolata e strizzata.

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi.

Unite alla purea di verdure fredda i tre tuorli, amalgamando accuratamente.
Aggiungete poco alla volta il mix di farina ed i gherigli di noce spezzati grossolanamente.

Incorporate con un movimento dall’alto verso il basso gli albumi montati, fino ad ottenere la pastella finale.

Rivestite una tortiera di circa 25 cm di diametro con la carta forno e versatevi l’impasto.

Infornate per circa 50 minuti a 175°C oppure finché non si sia formata una bella crosticina dorata e infilando uno stuzzicadenti al centro della torta ne esca asciutto.

Togliete dal forno la torta e, mentre è ancora calda, spruzzatela leggermente con un po’ di succo di limone; attendete 10 minuti, sformatela e lasciatela raffreddare su di una gratella.

Prima di servirla, spolveratela con lo zucchero a velo fatto cadere da un setaccino.

3 pensieri su “Torta al Limone di Verdure dolci

  1. Pingback: Passioni da Bere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...