Sfoglie di pane carasau con salmone e bufala

Per questa ricettina semplice e aromatica ho utilizzato un ingrediente estremamente versatile: il carasau.

Pane sardo sottile, croccante che si spezza con estrema facilità, diverso dall’idea comune di pane, quello appunto a forma di pagnotta da affettare.

Nasceva infatti per essere trasportato agevolmente nelle bisacce dei pastori durante la transumanza.

Ormai sdoganato negli usi e nelle regioni, prende a volte il nome di “carta musica”.

Tradizionalmente viene servito appena scaldato in forno, condito con olio e sale.

Ma potrebbe accompagnare paté, formaggi morbidi e saporiti oppure prestarsi alla preparazione di tortini, lasagne, cannelloni, involtini…per quest’ultimi basta ammollarlo con un filo d’acqua per dargli la forma arrotolata.

Io ho scelto di presentarlo con la mozzarella di bufala e il salmone, entrambi sapori di buona intensità e scioglievolezza in un veloce e gustoso piatto da tavola estiva.

Suggerisco in abbinamento un calice di Vermentino di Gallura, vino bianco piacevole al sorso e percorso da una venatura fresco-sapida.

Valeria, invece, propone una miscela calda e leggermente affumicata: il Russian Caravan.

Alba

carasauIngredienti

  • 3 fogli di pane carasau
  • 100 grammi di salmone affumicato
  • 250 grammi di mozzarella di bufala
  • aceto balsamico
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe

Per la salsina alla rucola

  • un mazzetto di rucola
  • ½ limone
  • erba cipollina
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Mettete a marinare in un piatto le fettine di salmone con un filo d’olio, una spolverata di pepe, un filino sottile di aceto balsamico e un trito di rucola.

Lasciatele così per 10 minuti.

Nel frattempo spezzate in due le fette di carasau e tagliate a fettine la mozzarella di bufala.

Mettete 8 cucchiai di olio in una ciotola insieme a un pizzico di sale e pepe. Aggiungete 5 cucchiai di acqua tiepida ed emulsionate con una forchetta.

Lavate e asciugate le foglie di rucola e frullatele insieme al succo di limone filtrato, olio, sale, pepe ed erba cipollina.

Spennellate il pane carasau con l’emulsione e componete gli strati alternando una fetta di pane, della mozzarella e il salmone.

Servite con la salsa alla rucola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...