Flan di zucchine con salsa di gamberi

Pensate a una cena in un’incantevole terrazza sul mare, un tavolo per due, una bottiglia di bollicine e una leggera brezza.

Dopo un’overture di crudi di mare viene servito questo piatto agile e raffinato che gioca sul contrasto di colori, la delicatezza e l’intensità aromatica delle zucchine e dei gamberi.

Poi un altro altro bicchiere di vino in quest’atmosfera d’incanto in attesa delle altre portate.

Il resto della storia appartiene al privato di ognuno di noi.

Con questa ricetta languida ed elegante consiglio un Franciacorta Brut, spumante dal fine perlage e dal raffinato ventaglio olfattivo.

Valeria, invece, rompe gli schemi proponendo il Gin Fizz: un tè fresco e piccante allo stesso tempo, a base di Sencha, che predispone ad un dopo cena frizzante.

Alba

flan di zucchineIngredienti

Ingredienti per il flan

  • ½ kg di zucchine
  • una noce di burro
  • 1 uovo
  • 50 ml di panna fresca
  • 60 grammi di parmigiano grattugiato
  • un’ arancia non trattata
  • 2 foglioline di menta
  • 1 scalogno
  • sale
  • pepe

Ingredienti per la salsa di gamberi

  • 400 grammi di gamberi interi
  • 4 fiori di zucca
  • vino bianco secco
  • olio evo
  • sale
  • 100 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Staccate i fiori dalle zucchine, lavateli, eliminate il pistillo, asciugateli e teneteli da parte.

Affettate le zucchine a rondelle.

Sminuzzate lo scalogno e stufatelo per qualche minuto in una noce di burro. Unite le zucchine, salate e lasciate cuocere col coperchio per 10 minuti.

Aromatizzate con un pizzico di pepe, le foglioline di menta e la scorza di 1/3 di arancia grattugiata. Frullate e fare raffreddare.

Aggiungete un uovo sbattuto e salato, 50 ml di panna, il parmigiano e mescolate bene.

flan di zucchineImburrate 4 pirottini di alluminio da 1 dl e riempiteli fino all’orlo.

Trasferiteli in una teglia e versatevi intorno acqua bollente fino ad arrivare ai 2/3 della loro altezza e cuocete i flan nel forno a 180 gradi per 40 minuti.

Lasciateli intiepidire e poi sformateli nei piatti da portata.

Intanto preparate la salsa di gamberi.

Mettete i gamberi in uno scolapasta e lavateli sotto l’acqua corrente fredda del rubinetto.

Puliteli in questo modo: togliete le teste e mettetele da parte. Staccate le zampette, eliminate la corazza e la coda. Incidete il dorso del gambero con un coltello ed eliminate il filo nero (l’intestino) tirandolo via delicatamente con uno stecchino.

Mettete le teste dei gamberi in una padella, accendete la fiamma e versate un goccio di vino bianco. Schiacciate con una forchetta per far uscire il liquido (e’ molto saporito), lasciate sfumare e filtrate il sughetto.

In un’altra padella scottate i gamberi in un filo d’olio extra vergine d’oliva mescolando con un cucchiaio di legno per circa 5 minuti. Unite 3 fiori di zucca (tenete il quarto fiore da parte per la decorazione) e proseguite la cottura per un altro paio di minuti. Unite la panna, un cucchiaino di succo di limone, il sughetto delle teste dei gamberi, salate e frullate.

Servite la salsa accanto ai flan e completate con il fiore di zucca tagliato a striscioline.

Un pensiero su “Flan di zucchine con salsa di gamberi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...