Padellata di orzo con verdure stufate

In questi ultimi tempi, il consumo di cereali è tornato particolarmente in voga, specialmente tra coloro che rivolgono un’attenzione particolare allo slowfood.

La scelta sempre piu’ frequente dell’ alternativa al frumento e al riso in favore di farro, orzo, segale, miglio, grano saraceno ecc. testimonia un cambiamento nelle abitudini di consumo rivolto verso preferenze alimentari piu’ sane e complete.

Oggi presento una ricetta delicata, a base di orzo che delizierà gli amanti della cucina vegetariana.

Per praticità, ho comprato una confezione di orzo perlato che non necessita di un precedente ammollo in acqua. Tuttavia rispetto al cereale integrale, alcune delle proprietà nutritive vengono perse durante il processo di lavorazione.

L’orzo ha proprietà rinfrescanti, toniche, disintossicanti e ricostituenti.

Favorisce l’attività psicofisica, abbassa la pressione, migliora il tono dell’umore e la concentrazione. E’ un’ottima fonte di magnesio, ferro, oltre che di vitamine del gruppo B e vitamina E.

In questi mesi caldi può sostituire il riso nella preparazione delle insalate, costituire la base per alcuni dolci o accompagnare, come in questa ricetta, le verdure di stagione stufate e speziate.

Quello che propongo è un piatto unico, fresco, molto estivo, ideale anche da servire al buffet o da portare al mare o in campagna per uno spensierato pranzo al sacco.

Ho scelto in abbinamento un calice di Soave Classico, servito alla temperatura di 12° C, vino bianco morbido ma scosso da una bella freschezza fruttata e da note minerali.

Valeria, invece, ha scelto una bevanda teiforme, il Mugicha, il tè di orzo servito freddissimo, tanto amato dai Giapponesi, nelle lunghe giornate torride.

Alba

Padellata di orzo con verdure stufate - Foto di Walter Romano
Padellata di orzo con verdure stufate – Foto di Walter Romano

Ingredienti per 6 persone

  • 350 grammi di orzo perlato
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 carote
  • 2 zucchine romanesche grandi
  • 1 peperone rosso
  • 300 grammi di polpa di pomodoro
  • 240 grammi di ceci precotti
  • 4 cucchiai d’olio evo
  • sale
  • 2 cucchiaini di semi di cumino
  • peperoncino

Portate a ebollizione una pentola d’acqua col sale. Sciacquate l’orzo accuratamente e lessatelo per circa 40 minuti (controllate la cottura, dev’essere al dente).

Scolate bene e mettetelo da parte.

Tritate la cipolla e fatela appassire nell’olio in una casseruola antiaderente con uno spicchio d’aglio.

Tagliate a dadini le carote, le zucchine, il peperone e unitele al soffritto.

Mescolate bene e lasciate stufare per circa 10 minuti, aggiungete il pomodoro, i semi di cumino sminuzzati, un pizzico di peperoncino e regolate di sale.

Padellata di orzo con verdure stufate - Foto di Walter Romano
Padellata di orzo con verdure stufate – Foto di Walter Romano

Proseguite la cottura col coperchio per altri 10 minuti a fuoco basso.

Unite l’orzo alle verdure stufate e attendete che intiepidisca.

A questo punto riempite delle ciotoline o delle tazze da caffellatte, pressate bene con un cucchiaio e rovesciate la “cupoletta” sul piatto da portata.

Potreste decorare con una fogliolina di basilico e un filo d’olio evo oppure con una leggera spolverata di paprica dolce o di peperoncino in polvere.

Un pensiero su “Padellata di orzo con verdure stufate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.