Polpettine fredde di ricotta e tonno

Il caldo estivo non mi invoglia a stare molto ai fornelli. E dunque, questa e’ una di quelle ricettine veloci e fredde da preparare in anticipo.

Sono polpette dall’impasto delicato a base di ricotta, un latticino apparentemente semplice, candido, quasi neutro.

Campana di bufala, lombarda di capra, romana, sarda e siciliana di pecora, in realta’ svela sapori, consistenze e profumi diversi da regione a regione.

Io ho usato quella piemontese, vaccina, perché più cremosa, dalla grana molto fine, dal sapore delicatissimo di latte.

Ho lavorato la ricotta con ingredienti dai toni decisamente più forti e aromatici per portare in tavola un antipasto fresco, facile che potrà aprire, ad esempio, una cena estiva all’aperto.

Si possono anche spalmare sul pane, sui crostini o semplicemente, ed è il modo che preferisco, lasciare sciogliere in bocca.

Con questo piatto stuzzicante propongo in abbinamento il bianco Passerina del Frusinate, vino di carattere ma delicato che esalta la cremosità della ricotta e governa bene l’intensità del tonno e l’aromaticità dell’insieme.

Valeria, invece, propone un Kenya GFOP Milima freddo, magari con una fettina di limone (o se volete osare con un pizzico di zenzero fresco), per smorzare il carattere cremoso della polpettina ed esaltare il gusto del tonno e delle spezie.

Alba

Polpettine fredde di ricotta e tonno - Foto di Walter Romano
Polpettine fredde di ricotta e tonno – Foto di Walter Romano

Ingredienti

  • 250 grammi di ricotta vaccina fresca
  • 160 grammi di tonno al naturale
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di capperi sotto sale
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pomodorini ciliegino
  • 12 foglie di basilico

Mettete le uova in un tegamino e copritele d’acqua fredda. Portate l’acqua a bollore e lasciatele rassodare per circa 10 minuti. Una volta cotte, passatele sotto l’acqua fredda, sgusciatele.

Polpettine fredde di ricotta e tonno - Foto di Walter Romano
Polpettine fredde di ricotta e tonno – Foto di Walter Romano

Sbriciolate i tuorli e salateli.

Sciacquate i capperi e sminuzzateli.

Tritate una manciata di prezzemolo.

Lavorate insieme la ricotta, il tonno ben sgocciolato e sminuzzato, i capperi, il prezzemolo, i tuorli d’uovo sodi, il parmigiano. Salate e pepate.

Mettete il composto a rassodare in frigo,coperto dalla pellicola trasparente, per almeno un’ora.

Al momento di servire, formate 12 polpettine, affondate su ciascuna uno spicchio di pomodorino e adagiatele sulle foglie di basilico ben lavate e asciugate.

One thought on “Polpettine fredde di ricotta e tonno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...