Primo giorno d’Estate e ricettina veloce

E siamo giunti al solstizio d’Estate: quest’anno le stagioni son state pazzerelle e ci han fatto penare, mi chiedo ancora se la Primavera sia imboscata da qualche parte!

Il caldo è arrivato pesante e improvviso non lasciando molto spazio ai ripensamenti e le ondate di calore rischiano di metterci KO molto presto.

Per affrontare tutto ciò bisogna sempre tenere a mente piccole regole generali:

  • Foto di Alba.  Naschmarkt, Vienna.
    Foto di Alba.
    Naschmarkt, Vienna.

    rinfrescare l’ambiente domestico e lavorativo in modo oculato;

  • indossare un abbigliamento leggero, comodo e traspirante;
  • proteggere la pelle, gli occhi e la testa;
  • fare attenzione agli sbalzi di temperatura degli ambienti;
  • non rimanere sotto il sole nelle ore più calde, ben che meno se si è in macchina;
  • fare pasti leggeri e porre attenzione alla conservazione domestica degli alimenti;
  • bere molti liquidi e mangiare molta frutta e verdura;

Così seguendo queste indicazioni oggi vi voglio proporre una ricettina famosa, veloce, leggera e facile: il pinzimonio.

Ho deciso di usare le verdure di stagione trovate al mercato e di formare una salsina estremamente basica, ma gustosa.
Servito in coppe e con la giusta presentazione, il pinzimonio può diventare un aperitivo estivo sfizioso e salutare.

Ho deciso di abbinarci un tè Nilgiri, poiché il mix di sapori dolci come la carota e forti come la cipollina ha bisogno di un liquore che li armonizzi legandoli alla vinagrette. La temperatura di servizio è a gusto: caldo per i tradizionalisti, ghiacciato per gli “in Estate il tè è freddo!”. 🙂

Alba, invece, propone un Gavi da degustare a una temperatura di servizio intorno ai 10°C. Ottimo come in questo caso da aperitivo, puo’ accompagnare piacevolmente le portate successive. E’ un vino bianco fresco, sapido, minerale spalleggiato da dolci sensazioni floreali e di frutta a polpa bianca.

Valeria

pinzimonioIngredienti:

  • carote
  • sedano
  • cipollina fresca
  • cetrioli
  • indivia
  • lattuga lollo verde
  • salvia fresca (facoltativa)
  • 100ml di olio EVO
  • 30ml di aceto di vino bianco
  • pepe bianco
  • fiore di sale

Lavate accuratamente tutte le verdure.

Raschiate le carote, pelate i cetrioli e dividete le coste di sedano e indivia.

pinzimonio1Tagliate tutte gli ortaggi (tranne l’indivia e la salvia) in bastoncini della lunghezza di un dito, facendo attenzione nel lavare la lama del coltello ogni volta che si cambia tipo di verdura.

Immergete momentaneamente le cipolline tagliate in acqua ghiacciata.

Disponete in una coppetta un po’ di indivia, le verdure a bastoncino e decorate con della cipollina e qualche foglia (lavata e asciugata) di salvia.

A parte shakerate l’olio, l’aceto, il sale e il pepe per formare una cremina omogenea e versatela in una coppetta.

Servite le verdure con accanto il “pinzimonio”.

Un pensiero su “Primo giorno d’Estate e ricettina veloce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...